Sei qui: ParrocchiaOrgano Monumentale di Santa Margherita

Organo Monumentale

 

Organo monumentale della Chiesa di Santa Margherita

 

L’organo momumentale della Chiesa parrocchiale di Santa Margherita è stato costruito dai fratelli Prestinari nel 1835, ma successivamente rifatto dalla ditta Talamona e Vedani nel 1889. Il materiale fonico è di ottima fattura, con grossi spessori nelle lastre e dalla prevalenza di piombo nelle leghi dei vari registri. L'estensione delle due tastiere a 61 note lo rendono completo. Il totale delle canne presenti è di 2.537, di cui 153 in legno e 329 ad ancia.

Dopo anni di completo abbandono, il restauro dell'organo è avvenuto negli anni dal 2003 al 2005 per volere della Pro Loco di Albese con Cassano in accordo con il parroco don Renato Bottiani, che hanno istituito una apposita "commissione restauro dell'organo", ora divenuta Gruppo Chordis et Organo.

Il restauro, che ha dato nuova vita all'organo è stato eseguito con il prezioso ed accurato lavoro dall'antica ditta organara Cav. Emiliio Piccinelli di Ponteranica (BG).

Dopo il restauro, l'organo è stato inaugurato il 29 ottobre 2005 da un concerto tenuto dal M° Alessandro Bianchi.

 

AudioCD realizzato in occasione del centoventesimo anniversario dell'inaugurazione dell'organo

organo-rec01.jpg

L'8 giugno 2009, è stato registrato un CD che propone una selezione di diciannove brani eseguiti dal Maestro Alessandro Bianchi, autorevole esecutore, che ha al suo attivo diverse registrazioni radiofoniche, televisive e discografiche in Europa, Stati Uniti, Brasile ed è organista della chiesa Anglicana di Lugano nonché della “Scuola Corale della Cattedrale di Lugano”.

 

Cd Organo Monumentale

Elenco dei brani inclusi nel CD

  1. Andrea Lucchesi (1741-1801)
    Sonata II 3:17
  2. Domenico Zipoli (1688-1726)
    Folìas 6:14
  3. A. Camagni (sec. XVIII)
    Sonata per Organo 3:52
  4. Tommaso Gilardoni (sec. XVIII)
    Sonata per organo 5:14
  5. Gaetano Valerj (1760-1822)
    Sonata III 1:50
  6. Gaetano Valerj (1760-1822)
    Sonata XII 3:46
  7. Giuseppe Paolucci (sec. XVIII)
    Elevazione 4:44
  8. Niccolò Moretti (1763-1821)
    Sonata del Signor Mozart 2:28
  9. Giuseppe Gherardeschi (1759-1815)
    Rondò I 2:49
  10. Giuseppe Gherardeschi (1759-1815)
    Postcomunio 2:29
  11. Giuseppe Gherardeschi (1759-1815)
    Offertorio I 3:29
  12. Giuseppe Gherardeschi (1759-1815)
    Per Elevazione 2:59
  13. Polibio Fumagalli (1830-1900)
    Suonata per la Consumazione op. 189 3:59
  14. Polibio Fumagalli (1830-1900)
    Marcia Campestre op. 80 N° 1 4:55
  15. Giuseppe Quirici (1824-1896)
    Allegretto per dopo la Messa 3:26
  16. Ferdinando Provesi (1770-1833)
    Sinfonia in do maggiore 4:11
  17. Marco Enrico Bossi (1861-1925)
    Resignation op. 104 N° 4 3:51
  18. Marco Enrico Bossi (1861-1925)
    Entreè Pontificale op. 104 N° 1 4:23
  19. Jan Zwart (1877-1937)
    Toccata sul Salmo 146 6:14

 

Videoclip

Alto e glorioso Dio
22 gennaio 2011 - Mons. Marco Frisina dirige i cori del decanato di Erba

Cantate al Signore
22 gennaio 2011 - Mons. Marco Frisina dirige i cori del decanato di Erba

I cieli narrano
22 gennaio 2011 - Mons. Marco Frisina dirige i cori del decanato di Erba

Eccomi
22 gennaio 2011 - Mons. Marco Frisina dirige i cori del decanato di Erba

 

 

Condividi questo articolo

E cominciarono a far festa

Preghiera dei candidati all'ordinazione diaconale 2018 che loro stessi hanno composto.

Padre di misericordia, tu non hai abbandonato l’uomo in potere della morte, ma hai mandato il tuo unico Figlio come Salvatore.

Agli uomini egli annunciò la Parola di salvezza: quanti la accolsero furono pieni di gioia E COMINCIARONO A FAR FESTA.

Effondi il tuo Spirito su questi tuoi figli perché, come servi liberi e fedeli, cantino al mondo la tenerezza del tuo amore.

Maria, causa della nostra letizia, sostenga il loro ministero perché siano testimoni contagiosi della gioia senza fine del Vangelo.

Amen.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne l'esplorazione. Inoltre, contiene servizi forniti da terze parti come Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Google e utilizza "Analytics", un servizio di analisi statistica fornito da Google. I cookie utilizzati da questi servizi non sono controllati da questo sito, invitiamo quindi gli utenti a verificare le informazioni relative a tali cookie direttamente dal sito di tali soggetti terzi. Cliccando su OK e/o proseguendo nella navigazione l’utente acconsente all’utilizzo di tali tecnologie per la raccolta e l’elaborazione di informazioni in conformità con i termini di uso dei cookies.

Privacy Policy