Sei qui: NotizieDalla ParrocchiaInterventi al tetto della chiesa di Santa Margherita: un’altra tegola cade sul bilancio parrocchiale!

Interventi al tetto della chiesa di Santa Margherita: un’altra tegola cade sul bilancio parrocchiale!

Albese con Cassano, luglio 2017

A pochi giorni di distanza dalla rimozione delle impalcature che hanno consentito l’intervento al tetto della chiesa di San Pietro a Cassano, alcune macchie di umidità sono apparse sugli affreschi della chiesa parrocchiale.

Il parroco, don PieroAntonio Larmi, ha pensato bene di effettuare una tempestiva ispezione. La verifica ha rivelato una serie di problematiche legate al tetto, ai pluviali e - tanto per non farsi mancare nulla - anche al parafulmine.

tetto-chiesa-parrocchiale-don-pieroanotonio
Nella foto: don PieroAntonio in cima al campanile della chiesa parrocchiale di Albese con Cassano durante l'ispezione al tetto.

tetto-chiesa-parrocchiale-01

Gia dopo una prima rapida occhiata è apparso subito evidente di come, in diversi punti, alcune tegole si fossero staccate dal colmo e molte altre fossero scivolate verso il basso scoprendo, a tratti, la copertura sottostante.

A seguito di una più attenta analisi si è poi scoperto che l’ondulina posta sotto le tegole presentava alcuni fori e che alcuni pluviali si erano completamente intasati a causa degli escrementi e delle piume dei piccioni.

Il sopralluogo ha anche rivelato un problema al parafulmine posto sulla cima del campanile: si era staccato un piccolo pezzo di granito al quale era fissato il cavo ed era rimasto penzolante, ancorato al cavo stesso tramite delle viti.

Sono stati immediatamente eseguiti una serie di lavori che hanno risolto temporaneamente i problemi più urgenti ed evidenti ma per sistemare per bene il tetto è apparso evidente che si rendono necessari degli interventi straordinari per i quali sarà necessario preparare un piano di lavoro da far approvare a curia e sovrintendenza.

Insomma… è caduta - per fortuna solo metaforicamente - una nuova tegola sul bilancio parrocchiale.

A oggi, non è ancora stato possibile valutare con precisione l’entità complessiva degli interventi ma il parroco invita fin d’ora i titolari delle aziende del territorio a prendere in considerazione l’ipotesi di aiutare la parrocchia a coprire alle spese già sostenute e quelle che si prospettano nel immediato futuro effettuando donazioni usufruendo dei relativi benefici fiscali.

tetto-chiesa-parrocchiale-02

tetto-chiesa-parrocchiale-03

tetto-chiesa-parrocchiale-04

tetto-chiesa-parrocchiale-05

tetto-chiesa-parrocchiale-06

tetto-chiesa-parrocchiale-07

tetto-chiesa-parrocchiale-08

tetto-chiesa-parrocchiale-09

Condividi questo articolo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Con amore che non conosce confini

La preghiera composta dai candidati all'ordinazione presbiteriale 2017 che loro stessi hanno composto.


Padre della vita, nel tuo disegno di salvezza ci hai creato e hai acceso in noi il desiderio di cercarti sempre, in ogni luogo e in ogni tempo.

Con amore che non conosce confini, nella sua Pasqua il tuo Figlio si è donato all’uomo umiliandosi fino alla condizione di servo e condividendo la sorte di chi si era perduto.

Manda lo Spirito su questi tuoi figli che hai scelto quali ser vi premurosi del tuo popolo, perché nel loro ministero risplendano sempre la gioia e la carità del Vangelo.

Maria, tesoro di misericordia, custodisca questi fratelli, perché siano riflesso della luce  del Crocifisso Risorto.

Amen.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne l'esplorazione. Inoltre, contiene servizi forniti da terze parti come Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Google e utilizza "Analytics", un servizio di analisi statistica fornito da Google. I cookie utilizzati da questi servizi non sono controllati da questo sito, invitiamo quindi gli utenti a verificare le informazioni relative a tali cookie direttamente dal sito di tali soggetti terzi. Cliccando su OK e/o proseguendo nella navigazione l’utente acconsente all’utilizzo di tali tecnologie per la raccolta e l’elaborazione di informazioni in conformità con i termini di uso dei cookies.

Privacy Policy